skip to Main Content

Giovanna la Pazza, regina di Castiglia, commissionò questo manoscritto a Simon Bening, il più importante miniatore fiammingo del periodo (tra i suoi clienti più famosi l’imperatore Carlo V e Fernando di Portogallo). Composto da quindici orazioni, in riferimento ai misteri della Vergine Maria e dalle sue altrettante meravigliose miniature in oro e argento lo resero un capolavoro talmente importante che molti dei suoi fogli furono separati dal codice stesso e divisi tra vari collezionisti europei e americani.

Rilegata in velluto rosso e con fermagli in argento, questa edizione in facsimile ne restituisce la sua forma originaria nella sua totalità.

 

LinguaSpagnolo
EditorePatrimonio Ediciones
Anno2004
Pagine40
Formato11 x 9
Tiratura999 Copie

Pubblicazioni recenti:

WILDT – L’Arte del marmo di Adolfo Wildt

Stampato in 5000 copie numerate, nostra copia n..2971, collana I Segni dell'uomo / 38, prefazione…

UTRECHT PSALTER ( Salterio di Utrecht)

Utrecht, Universiteitsbibliotheek Utrecht, Handschrift 32. I 150 salmi sono illustrati con 166 miniature, in grisaglia,…

SCHWAZER BERGBUCH (Mining book of Schwaz, Libro sulle miniere di Schwaz)

Codex Vindobonensis 10.852 della Österreichische Nationalbibliothek di Vienna. Il codice descrive le operazioni minerarie nella…

TRATTATO DI ARITMETICA di Filippo Calandri

Riproduzione del codice membranaceo del XVI secolo, manoscritto 2669 della Biblioteca Riccardiana di Firenze. Introduzione,…

Notitia Dignitatum

Notitia dignitatum è un annuario che contiene una lista, in ordine gerarchico, delle funzioni e…

BEATI PETRI APOSTOLI EPISTOLÆ

Prefazione di Jean Guitton e Carlo Maria Martini. Facsimile del più antico codice in papiro…

Back To Top