skip to Main Content

Questo codice deve il suo nome all’illuminazione di figura 91 che rappresenta la Vergine seduta sul telaio. Di struttura gotica e con cornici decorate sui bordi presenta quindici miniature a tutta pagina che dividono visivamente le parti che solitamente componevano i libri di preghiere. Venne realizzato in un laboratorio parigino intorno alla metà del 1400, nel periodo d’oro dell’illuminazione franco-fiamminga, su pergamena e pigmenti raffinati. La mancanza di ornamenti eccessivi, la bellezza delle miniature ed i meravigliosi piccoli dettagli lo rendono un esempio perfetto dei stile francese di quel periodo.

Insieme alle parti classiche che si trovano di solito nei Libri delle Ore, come il calendario, l’ufficio della Vergine Maria, i salmi penitenziali, l’Ufficio dei morti e le intercessioni, questo manoscritto  contiene i canonici “Obsecro te” e “O intemerata”, le “Ore della Croce”, le “Ore dello Spirito Santo” e una raccolta di intercessioni.

 

LinguaLatino
EditoreMillennium Liber
Anno2002
Pagine356
Formato20,5 x 15,3
Tiratura1015 Copie
Prezzo 1.350,00€

Pubblicazioni recenti:

WILDT – L’Arte del marmo di Adolfo Wildt

Stampato in 5000 copie numerate, nostra copia n..2971, collana I Segni dell'uomo / 38, prefazione…

UTRECHT PSALTER ( Salterio di Utrecht)

Utrecht, Universiteitsbibliotheek Utrecht, Handschrift 32. I 150 salmi sono illustrati con 166 miniature, in grisaglia,…

SCHWAZER BERGBUCH (Mining book of Schwaz, Libro sulle miniere di Schwaz)

Codex Vindobonensis 10.852 della Österreichische Nationalbibliothek di Vienna. Il codice descrive le operazioni minerarie nella…

TRATTATO DI ARITMETICA di Filippo Calandri

Riproduzione del codice membranaceo del XVI secolo, manoscritto 2669 della Biblioteca Riccardiana di Firenze. Introduzione,…

Notitia Dignitatum

Notitia dignitatum è un annuario che contiene una lista, in ordine gerarchico, delle funzioni e…

BEATI PETRI APOSTOLI EPISTOLÆ

Prefazione di Jean Guitton e Carlo Maria Martini. Facsimile del più antico codice in papiro…

Back To Top