skip to Main Content

I Trionfi sono un poema allegorico in volgare italiano scritto da Francesco Petrarca, e articolato in dodici capitoli raggruppati in sei Triumphi, ciascuno dedicato ad una visione ottenuta dal poeta in sogno: Amore, Pudicizia, Morte, Fama, Tempo ed Eternità. L’opera analizza il percorso ideale dell’uomo dal peccato alla redenzione, un tema molto radicato nella cultura medioevale, tipico di opere come il Roman de la Rose o la Divina Commedia dantesca a cui Petrarca fa riferimento nella sua opera sia dal punto di vista strutturale nell’uso delle terzine sia nel tema del viaggio.

La redazione dell’opera iniziò nel 1351, terminando il 12 febbraio 1374, pochi mesi prima della morte dell’autore; il poema è infatti incompiuto, a causa sia del lavoro selettivo e correttorio a cui attese il poeta, sia per le difficoltà strutturali che hanno reso i Trionfi molto più meccanici e rigidi delle composizioni liriche del Canzoniere.

Il facsimile ripropone l’opera originale custodita nella Biblioteca Laurenziana di Firenze e miniata da Apollonio di Giovanni, titolare di una delle più importanti botteghe fiorentine e autore di altri importanti codici come le Bucoliche, le Georgiche e l’Eneide di Virgilio.

Immagini a piena pagina, quasi a ricordare un album di fotografie e una serie di eleganti miniature a commentare il testo rendono il codice un volume affascinante, quasi come una favola.

 

LinguaItaliano
AutoreFrancesco Petrarca
EditoreArtCodex
Anno2012
Pagine102
Formato21,7 x 13,7
Tiratura999 Copie

Pubblicazioni recenti:

Cristoforo Colombo – Il Libro d’ore – Codicillo militare

Conservato presso la Biblioteca dell’Accademia Nazionale dei Lincei e Corsiniana (55, K, 28),  è notoriamente…

Tacuinum Sanitatis in Medicina

Il Tacuinum sanitatis in medicina ("Panoramica della medicina in forma tabulare") è tra i manoscritti…

Tutte le dame del Re

Un elegante codice proveniente dalla Biblioteca Trivulziana (n° 2159) nel quale vengono raffigurate 27 dame…

La grammatica del Donato

La comunemente detta Grammatica del Donato è una vera e propria grammatica latina ispirata agli scritti…

The Sforza Hours

Nel 1490 Bona Sforza, vedova del duca di Milano, volle commissionare un importante libro di…

Officium Beatae Virginis (Cod. Cavense 47)

Originario della Francia, l’Officium Beatae Virginis (Cod. Cavense 47) venne realizzato nella bottega di Jean…

Back To Top