skip to Main Content

La Bibbia di Federico da Montefeltro (Biblioteca Apostolica Vaticana), è senza ombra di dubbio uno dei capolavori della produzione libraria miniata di sempre. Venne commissionata dal signore di Urbino nel 1475 ed è la punta di diamante della sua celebre biblioteca composta da oltre 900 volumi e concepita come una vera e propria opera d’arte.

La Bibbia fu realizzata quando la stampa a caratteri mobili è quasi del tutto affermata ma si distacca dal consueto codice miniato sia per le dimensioni (due maestosi volumi da 47 x 63 cm) che per il numero delle carte (trentacinque, la cui realizzazione richiese un quantitativo di pergamena pari a 500 pecore) che per il costo (più di 30 mila ducati, una cifra con cui si poteva erigere anche una cattedrale).

L’editore fu uno dei più noti librai fiorentini, Vespasiano da Bisticci,mentre tutto il programma iconografico che decora il testo miniato invece è opera del grande Domenico Ghirlandaio a cui si affiancarono una decina di miniatori accuratamente prescelti: Francesco d’Antonio del Chierico, Attavante degli Attavanti, Francesco Rosselli, Benedetto e Davide Ghirlandaio.

 

LinguaLatino
EditoreFranco Cosimo Panini
Anno2005
Pagine1108
Formato47 x 63
Tiratura500 Copie

Pubblicazioni recenti:

Cristoforo Colombo – Il Libro d’ore – Codicillo militare

Conservato presso la Biblioteca dell’Accademia Nazionale dei Lincei e Corsiniana (55, K, 28),  è notoriamente…

Tacuinum Sanitatis in Medicina

Il Tacuinum sanitatis in medicina ("Panoramica della medicina in forma tabulare") è tra i manoscritti…

Tutte le dame del Re

Un elegante codice proveniente dalla Biblioteca Trivulziana (n° 2159) nel quale vengono raffigurate 27 dame…

La grammatica del Donato

La comunemente detta Grammatica del Donato è una vera e propria grammatica latina ispirata agli scritti…

The Sforza Hours

Nel 1490 Bona Sforza, vedova del duca di Milano, volle commissionare un importante libro di…

Officium Beatae Virginis (Cod. Cavense 47)

Originario della Francia, l’Officium Beatae Virginis (Cod. Cavense 47) venne realizzato nella bottega di Jean…

Back To Top