skip to Main Content

Conosciuto anche come “Tacuinum Sanitatis” e composto di 295 carte a cui si susseguono più di 500 illustrazioni di piante, questo prezioso manoscritto può definirsi una vera e propria enciclopedia botanica e delle scienze naturali in generale che ci fa comprendere la vastità della conoscenza del mondo vegetale raggiunta in Italia nel periodo medioevale.

A queste immagini botaniche si aggiungono più di ottanta illustrazioni di animali dai quali si ricavavano sostanze curative, e più di trenta illustrazioni di derivati minerali. Numerose anche le voci raffiguranti episodi di vita quotidianamentre le iniziali spesso racchiudono l’effigie a mezzo busto di un medico o di un sapiente.

Il Codice è databile agli ultimi anni del Trecento e venne eseguito alla corte del duca di Milano, Gian Galeazzo Visconti, il quale ne fece poi dono al re di Boemia e Germania, Venceslao IV.

 

LinguaLatino
EditoreFranco Cosimo Panini
Anno2002
Pagine590
Formato32 x 46
Tiratura750 Copie

 

Pubblicazioni recenti:

WILDT – L’Arte del marmo di Adolfo Wildt

Stampato in 5000 copie numerate, nostra copia n..2971, collana I Segni dell'uomo / 38, prefazione…

UTRECHT PSALTER ( Salterio di Utrecht)

Utrecht, Universiteitsbibliotheek Utrecht, Handschrift 32. I 150 salmi sono illustrati con 166 miniature, in grisaglia,…

SCHWAZER BERGBUCH (Mining book of Schwaz, Libro sulle miniere di Schwaz)

Codex Vindobonensis 10.852 della Österreichische Nationalbibliothek di Vienna. Il codice descrive le operazioni minerarie nella…

TRATTATO DI ARITMETICA di Filippo Calandri

Riproduzione del codice membranaceo del XVI secolo, manoscritto 2669 della Biblioteca Riccardiana di Firenze. Introduzione,…

Notitia Dignitatum

Notitia dignitatum è un annuario che contiene una lista, in ordine gerarchico, delle funzioni e…

BEATI PETRI APOSTOLI EPISTOLÆ

Prefazione di Jean Guitton e Carlo Maria Martini. Facsimile del più antico codice in papiro…

Back To Top