skip to Main Content

Conservato presso la Biblioteca dell’Accademia Nazionale dei Lincei e Corsiniana (55, K, 28),  è notoriamente famoso per il codicillo militare firmato da Cristoforo Colombo. La tradizione, oggetto di dispute, vuole che il libro fosse  un dono di Papa Alessandro VI. A tale controversia il codice è accompagnato da un commentario che contiene approfonditi studi paleografici oltre ad  una esaustiva traduzione del testo latino.

Legatura a mano in velluto con finiture in argento dorato e cofanetto in fior di pelle.

Ricco apparato decorativo costituito da iniziali calligrafiche in oro su fondo alternativamente blu e rosso scuro.

 

LinguaLatino
EditoreIstituto dell'Enciclopedia Italiana Treccani
Anno2007
Pagine250 (125 carte) fustellate con taglio dorato
Formato9 x 13
Tiratura750 copie
Prezzo1.500,00 euro (escluse spese di spedizione)
Prezzo 1.450,00€

Pubblicazioni recenti:

WILDT – L’Arte del marmo di Adolfo Wildt

Stampato in 5000 copie numerate, nostra copia n..2971, collana I Segni dell'uomo / 38, prefazione…

UTRECHT PSALTER ( Salterio di Utrecht)

Utrecht, Universiteitsbibliotheek Utrecht, Handschrift 32. I 150 salmi sono illustrati con 166 miniature, in grisaglia,…

SCHWAZER BERGBUCH (Mining book of Schwaz, Libro sulle miniere di Schwaz)

Codex Vindobonensis 10.852 della Österreichische Nationalbibliothek di Vienna. Il codice descrive le operazioni minerarie nella…

TRATTATO DI ARITMETICA di Filippo Calandri

Riproduzione del codice membranaceo del XVI secolo, manoscritto 2669 della Biblioteca Riccardiana di Firenze. Introduzione,…

Notitia Dignitatum

Notitia dignitatum è un annuario che contiene una lista, in ordine gerarchico, delle funzioni e…

BEATI PETRI APOSTOLI EPISTOLÆ

Prefazione di Jean Guitton e Carlo Maria Martini. Facsimile del più antico codice in papiro…

Back To Top