skip to Main Content

Conservato presso la Biblioteca dell’Accademia Nazionale dei Lincei e Corsiniana (55, K, 28),  è notoriamente famoso per il codicillo militare firmato da Cristoforo Colombo. La tradizione, oggetto di dispute, vuole che il libro fosse  un dono di Papa Alessandro VI. A tale controversia il codice è accompagnato da un commentario che contiene approfonditi studi paleografici oltre ad  una esaustiva traduzione del testo latino.

Legatura a mano in velluto con finiture in argento dorato e cofanetto in fior di pelle.

Ricco apparato decorativo costituito da iniziali calligrafiche in oro su fondo alternativamente blu e rosso scuro.

 

LinguaLatino
EditoreIstituto dell'Enciclopedia Italiana Treccani
Anno2007
Pagine250 (125 carte) fustellate con taglio dorato
Formato9 x 13
Tiratura750 copie
Prezzo1.500,00 euro (escluse spese di spedizione)

Pubblicazioni recenti:

Cristoforo Colombo – Il Libro d’ore – Codicillo militare

Conservato presso la Biblioteca dell’Accademia Nazionale dei Lincei e Corsiniana (55, K, 28),  è notoriamente…

Tacuinum Sanitatis in Medicina

Il Tacuinum sanitatis in medicina ("Panoramica della medicina in forma tabulare") è tra i manoscritti…

Tutte le dame del Re

Un elegante codice proveniente dalla Biblioteca Trivulziana (n° 2159) nel quale vengono raffigurate 27 dame…

La grammatica del Donato

La comunemente detta Grammatica del Donato è una vera e propria grammatica latina ispirata agli scritti…

The Sforza Hours

Nel 1490 Bona Sforza, vedova del duca di Milano, volle commissionare un importante libro di…

Officium Beatae Virginis (Cod. Cavense 47)

Originario della Francia, l’Officium Beatae Virginis (Cod. Cavense 47) venne realizzato nella bottega di Jean…

Back To Top