skip to Main Content

Introduzione di Gian Carlo Rossi e versione inglese “Against the Donning of the Gown” a cura di Giovanni F. Bignami. Scritta dal giovane Galileo nel 1589, a poco più di venticinque anni, nel breve periodo di docenza svolto nella città natale di Pisa, l’operetta poetica si compone di terzine rimate. Il testo rappresenta un tagliente anticonformismo contro l’obbligo di indossare la toga universitaria anche fuori dai luoghi accademici. Il giovane Galileo usa toni goliardici e doppi sensi anche pesanti, per criticare la volontà moralizzatrice del governo mediceo e, insieme, per castigare il compiacimento con cui i professori pisani sembravano seguire l’obbligo di sfoggiare l’ingombrante palandrana.  All’interno 20 disegni originali di Donata Almici e un rilievo a secco. Lingua italiano e inglese. Formato 13×18 cm. Numero pagine 92. Carta Alcantara gr. 130. Composizione in caratteri mobili monotype. Stampa a torchio pianocilindrico. Legatura in piena pelle. Cofanetto di custodia in legno con logo. Tiratura in 2.000 esemplari. Condizione ottima.

LinguaItaliano/Inglese
AutoreGalileo Galilei
EditoreUnaluna
Anno2000
Pagine92
Formato13x18 cm.
Tiratura2000 esemplari
Prezzo € 150,00

Pubblicazioni recenti:

Contro il portar la toga (Against the donning of the gown). Cofanetto

Introduzione di Gian Carlo Rossi e versione inglese “Against the Donning of the Gown” a…

Paulus

Paulus. Vydia Edizioni d’Arte, 2008. All’interno del volume gli Atti degli Apostoli e il Corpus…

La Cappella Sistina (The Sistine Chapel)

La Cappella Sistina. Edizioni Musei Vaticani - Scripta Maneant, 2016. Autore Antonio Paolucci. Tre volumi…

Bibbia di Venezia (Venice bible)

Bibbia di Venezia (Venice bible). Scripta Maneant, 2013. Ultima traduzione completa della Sacra Bibbia a…

Tu es Petrus. Il tempio di Pietro nelle medaglie dei papi

Tu es Petrus. Il tempio di Pietro nelle medaglie dei papi. Opera realizzata in occasione…

La Parola di Dio

La Parola di Dio. L’arte illumina la scrittura. A cura di M. Bontempelli, G. Gaeta,…

Back To Top