skip to Main Content

Definito come “l’ultima creazione ve­­ramente straordinaria della miniatura fer­rarese” l’Offiziolo Alfonsino venne commissionato da Alfono I a Matteo da Milano, il più dotato miniatore della corte ferrarese dei primi anni del Cinquecento.

Totalmente miniato su pergamena venne realizzato tra il 1505 ed il 1510 ed è costituito da 199 carte, 14 delle quali furono smembrate dal manoscritto originale ed ora conservate a Zagabria. Le restanti sono suddivise in 12 dedicate al calendario, 29 miniate interamente con cornici, stemma e testo con iniziali, 10 dipinte con piccole miniature e tutto il testo rimanente è decorato con iniziali dorate.

 

LinguaLatino
EditoreIl Bulino
Anno2002
Pagine398
Formato17 x 26
Tiratura999 Copie
Prezzo 1.500,00€

Pubblicazioni recenti:

WILDT – L’Arte del marmo di Adolfo Wildt

Stampato in 5000 copie numerate, nostra copia n..2971, collana I Segni dell'uomo / 38, prefazione…

UTRECHT PSALTER ( Salterio di Utrecht)

Utrecht, Universiteitsbibliotheek Utrecht, Handschrift 32. I 150 salmi sono illustrati con 166 miniature, in grisaglia,…

SCHWAZER BERGBUCH (Mining book of Schwaz, Libro sulle miniere di Schwaz)

Codex Vindobonensis 10.852 della Österreichische Nationalbibliothek di Vienna. Il codice descrive le operazioni minerarie nella…

TRATTATO DI ARITMETICA di Filippo Calandri

Riproduzione del codice membranaceo del XVI secolo, manoscritto 2669 della Biblioteca Riccardiana di Firenze. Introduzione,…

Notitia Dignitatum

Notitia dignitatum è un annuario che contiene una lista, in ordine gerarchico, delle funzioni e…

BEATI PETRI APOSTOLI EPISTOLÆ

Prefazione di Jean Guitton e Carlo Maria Martini. Facsimile del più antico codice in papiro…

Back To Top