skip to Main Content

Questo prezioso manoscritto era in possesso di Barbara d’Austria ed utilizzato come un libro di devozione privato. Realizzato in Francia alla fine del XV secolo probabilmente da un allievo del miniatore francese Jean Bourdichon, in stile tardo gotico francese è composto da 332 pagine adornate con 17 miniature, ampie cornici decorative che circondano le principali scene della Vergine Maria.

Particolare di grande rilevanza è la sigla A.E.I.O.U. ”Austriae est imperare orbi universo”, che compare nel codice, motto della Casa d’Austria introdotto da Federico III e le iniziali P.K. che potrebbero significare Philippus Karolus, monogramma di Re Filippo il Bello d’Austria, figlio dell’Imperatore Massimiliano I d’Asburgo, unito a quello di suo figlio Carlo V.

 

LinguaLatino
EditoreTrident
Pagine334
Formato17 x 11,5
Tiratura300 Copie

Pubblicazioni recenti:

Cristoforo Colombo – Il Libro d’ore – Codicillo militare

Conservato presso la Biblioteca dell’Accademia Nazionale dei Lincei e Corsiniana (55, K, 28),  è notoriamente…

Tacuinum Sanitatis in Medicina

Il Tacuinum sanitatis in medicina ("Panoramica della medicina in forma tabulare") è tra i manoscritti…

Tutte le dame del Re

Un elegante codice proveniente dalla Biblioteca Trivulziana (n° 2159) nel quale vengono raffigurate 27 dame…

La grammatica del Donato

La comunemente detta Grammatica del Donato è una vera e propria grammatica latina ispirata agli scritti…

The Sforza Hours

Nel 1490 Bona Sforza, vedova del duca di Milano, volle commissionare un importante libro di…

Officium Beatae Virginis (Cod. Cavense 47)

Originario della Francia, l’Officium Beatae Virginis (Cod. Cavense 47) venne realizzato nella bottega di Jean…

Back To Top